Legna da ardere - legna spaccata

Acquistiamo legna da ardere, che trasformiamo in legna spaccata servendoci di macchine automatiche.

La legna da ardere in pezzi è a disposizione per il ritiro in sacchi da mc 1, in ceste da mc 2 o sfusa. E' possibile a seguito di accordi verbali il trasporto a domicilio.

Saremmo ben lieti di sottoporvi una nostra offerta personalizzata!

 

© 2019 Widmann Erich

A ogni stufa il tipo di legna più indicato:

  • la legna spaccata di conifera (abete rosso, pino, abete bianco, larice) dà una buona legna da ardere. È consigliata per impianti di riscaldamento centralizzato e stufe a fuoco chiuso. È indicata come legna per accensione ma non andrebbe utilizzata nei camini a fuoco aperto perché "produce scintille".
  • La legna da ardere di faggio produce molta brace e genera quindi un calore uniforme e duraturo. È una legna molto indicata per stufe con finestra e forni da pizza, perché crea una bella fiamma e brucia quasi senza "fare scintille".
  • Altri tipi di legno di latifoglia quali frassino, acero, ciliegio hanno un processo di combustione molti simile a quello del faggio.
  • La legna da ardere di quercia ha un elevato potere calorifico e brucia molto a lungo. È ideale se usata per stufe da riscaldamento (per es. riscaldamento centralizzato e stufe in maiolica). È meno indicata come legna da camino in stufe con finestra, perché non genera una bella fiamma.
  • La legna da ardere di betulla è perfetta se usata come legna da camino. Non "produce scintille" e, visto che contiene olio eterico, brucia emettendo bagliori bluastri e profumando l'ambiente.
  • La legna di pioppo e di salice usata come legna da camino brucia abbastanza rapidamente. Questo tipo di legna va bene se utilizzato nei caminetti in estate, quando non si necessita di molto calore.